Percorsi Estate CFP 2017 - Consulta Escursionismo Bologna

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le colline fuori della porta Primavera ed Autunno 2017
Escursioni e passeggiate domenicali per la Collina di Bologna
Scarica qui il programma 2017 in formato PDF


Primavera 2017

Autunno 2017

domenica 26 marzo
Boschi e acque intorno al rio della Fornace
Un percorso ad anello che sale per i terreni dell’ex tenuta di Villa
la Quiete per poi tagliare il boscoso versante settentrionale di
Monte Mario, incrociando i tanti fossi che alimentano il rio della
Fornace. Si rientra per gli ampi spazi aperti del Parco dei Prati di
Mugnano, con belle panoramiche sulla valle del Reno.
Ore 9.30-13 Partenza dal parcheggio della stazione di Sasso Marconi,
in via Ponte Albano. Accompagna Fondazione Villa Ghigi.

domenica 2 aprile
Dal Reno al Savena: la traversata dei colli bolognesi
Il collegamento tra i parchi collinari è uno degli obiettivi della rete
di sentieri proposta dalla Consulta e il sentiero CAI 900, di cui si
segue il tracciato anche nei segmenti da definire, ne è l’esempio
più evidente. Dal Parco della Chiusa si arriva al Ravone e, tra gli
affioramenti gessosi, si sale a San Michele di Gaibola, per poi toccare
Monte Paderno, Roncrio e i parchi Forte Bandiera e Paleotto.
Ore 9-17 Partenza dall’ingresso del Parco della Chiusa a Casalecchio
di Reno presso la chiesa di San Martino. Rientro da San Ruffillo
(bus 13, 96). Accompagna Trekking Italia.

domenica 9 aprile
Parco Villa Ghigi: natura e letteratura di inizio primavera
Una passeggiata a più voci per raccontare uno dei momenti di
maggiore bellezza del parco e scoprire le presenze botaniche più
significative nel sottobosco e nei prati, le tante forme e sfumature
verdi del fogliame, i voli e i canti degli uccelli; con brevi intermezzi
letterari sulla natura in primavera.
Ore 10-13 Partenza dall’ingresso al parco di via San Mamolo (Giardino
Norma Mascellani). Accompagna Fondazione Villa Ghigi.

sabato 22 aprile
Dai gessi ai calanchi
L’escursione, che si sviluppa nell’ambito del Parco Regionale Gessi
Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa, sale alla rupe di gesso selenitico
su cui sorge l’antico borgo di Castel dei Britti, prosegue costeggiando
la testata dei suggestivi calanchi del rio Calvane e scende al
fondovalle dell’Idice per poi fare ritorno a Castel dei Britti.
Ore 8.20-15 Ritrovo e rientro a Castel dei Britti (bus 918, fermata
Castel dei Britti). Accompagna La Nottola.

sabato 29 aprile
La Dolina di Gaibola
Una seconda escursione nel Parco Regionale Gessi Bolognesi e
Calanchi dell’Abbadessa, tra le valli di Zena e Idice. Il percorso risale
la collina tra campi, boschi e affioramenti gessosi. Giunti in cima, ci
si dirige tra suggestivi bacini calanchivi verso Casola Canina per poi
scendere al fondovalle Idice e, per l’Oasi fluviale del Molino Grande,
tornare al punto di partenza.
Ore 9.15-16.30 Ritrovo al parcheggio di Cà dei Mandorli (San Lazzaro
di Savena); dall’autostazione, bus 918 ore 8.30; al ritorno ore
17.35. Accompagna l’associazione Parco Museale Val di Zena.

domenica 7 maggio
Da Porta Santo Stefano a Chiesa Nuova
Una passeggiata a monte della “strada maestra di Toscana”, attraverso
l’antica comunità di San Silverio, alla scoperta di luoghi e
spazi verdi pubblici e privati lungo le vie delle trasformazioni urbanistiche
che si sono susseguite al piede della collina nella parte
orientale della città.
Ore 10-13 Partenza dall’ingresso dei Giardini Margherita di Porta
Santo Stefano. Accompagna Fondazione Villa Ghigi.

domenica 14 maggio
Dal Parco Villa Ghigi all’Eremo di Ronzano:
fiori e insetti impollinatori
Una passeggiata dedicata alle ricche fioriture del parco, per parlare
di insetti impollinatori, dei sorprendenti meccanismi che li legano
ai fiori e dell’affascinante mondo delle api domestiche, accompagnati
da un apicoltore che cura le arnie sul colle di Ronzano.
Ore 10-13 Partenza dal parcheggio del parco lungo via di Gaibola.
Accompagna Fondazione Villa Ghigi.

domenica 21 maggio
Il Contrafforte Pliocenico e Monte Sole
In occasione della Giornata dei Sentieri e delle Aree Protette sono
previste tre escursioni in contemporanea, nell’ambito di due aree
protette regionali situate tra le valli di Reno e Setta, confluendo
poi tutti ai Prati di Mugnano per una festa all’aperto con pranzo
sui prati (buffet a cura dell’associazione MietiTrebbia).
Ritrovi delle tre escursioni: Ore 8 Parcheggio stazione Lama di Reno
(treno da Bologna ore 7.04, piazzale Ovest); Ore 9 Parcheggio dei
Prati di Mugnano; Ore 9.30 Parcheggio stazione di Sasso Marconi
(treno da Bologna ore 9.04, piazzale Ovest). Accompagnano CAI
Medio Reno, CSI Sasso Marconi e Gruppo 10 Righe.
Paratrekking a Ca’ La Ghironda
Con piccoli accorgimenti le persone con disabilità motorie possono
percorrere la pista ciclopedonale che da Zola Predosa conduce
a Cà la Ghironda, ai piedi delle colline, e visitare il Modern Art
Museum. Lungo il percorso, visita agli affreschi e decori liberty di
Villa Garagnani e a una cantina.
Ore 9.45-14 Ritrovo ore 8.45 nell’atrio della stazione centrale di
Bologna; ore 9.16 treno per Vignola, con discesa a Zola Centro. Rientro
ore 14.21 da Zola Centro. Accompagna CAI Bologna.

domenica 28 maggio
Da San Ruffillo, tra i fiori di ginestra, a Piazza Maggiore
Seguendo il corso del Savena, si raggiunge il Parco del Paleotto e
si sale Forte Jola, Monte Barbiano e San Michele in Bosco, per poi
scendere a Porta San Mamolo e al centro della città. Un’escursione
ormai classica, che ci auguriamo coincida con la piena fioritura
delle ginestre.
Ore 10-15 Ritrovo al Ponte sul Savena, angolo vie Toscana e Ardigò
(bus 13, 96). Accompagna PassoBarbasso.

domenica 4 giugno
I belvederi sulla città all’ora del tramonto
Una passeggiata nel tardo pomeriggio che inizia risalendo il rio del
Parco Villa Ghigi e prosegue, con brevi letture di brani letterari e
storici, sino al convento dell’Osservanza e a Villa Aldini, con l’ampio
panorama su Bologna e le colline. La discesa per via dell’Osservanza
e la breve salita al colle di San Michele in Bosco regalano altri
scorci e panorami suggestivi.
Ore 18-20.30 Partenza dall’ingresso al parco di via San Mamolo
(Giardino Mascellani). Accompagna Fondazione Villa Ghigi.
domenica 11 giugno
Verdi colline e tristi memorie della guerra
Un itinerario nei mutevoli paesaggi “dietro Bologna”, tra dolci
colline, chiese, selenite, calanchi, boschi, parchi pubblici. Si toccheranno
i luoghi di eventi tragici del periodo 1943-45, come gli
eccidi di Sabbiuno e San Ruffillo. Possibilità di buffet presso un
agriturismo o pranzo al sacco. Da Paderno, rientro per il sentiero
CAI 904 e conclusione a Porta San Mamolo (possibilità di rientro
anticipato con il bus 52).
Ore 9-19 Ritrovo davanti alla stazione ferroviaria di San Ruffillo.
Accompagna Trekking Italia in collaborazione con ANPI Bologna.

domenica 25 giugno
L’anello della lavanda
Un’escursione non impegnativa nel momento di massimo splendore
della lavanda. Da Tolè si sale alla Madonna della Neve e per
campi e strade in prevalenza sterrate si sale al crinale e al campo di
lavanda di Val di Pozzo. Ritorno per lo stesso percorso.
Ore 10.30-17.30 Ritrovo a Tolé, davanti alla fermata bus. Dalla
stazione di Bologna ore 9.16 treno per Vignola, con discesa alla fermata
Pilastrino e coincidenza con bus 686 per Tolé. Rientro con bus
da Tolé ore 17.35. Accompagna La Montagna Incantata.

domenica 10 settembre
Panorami e tradizioni in Val di Reno
Da Sasso Marconi si costeggia la Rupe e, attraversato il Reno, si
raggiungono i Prati di Mugnano, si scende alle Ganzole, si risale al
punto panoramico di Sant’Arcangelo - Monte Belvedere, si scende
tra i campi a Vizzano e per il bel ponte sospeso si arriva a Palazzo
de’ Rossi, dove è in pieno svolgimento la tradizionale Fìra di Sdaz.
Possibilità di pranzo e visita guidata al borgo cinquecentesco.
Ore 9.30-16 Ritrovo alla stazione di Sasso Marconi (treno da Bologna
ore 9.04, piazzale Ovest); rientro nel pomeriggio a Borgonuovo
(treni per Bologna ore 16.09 e 17.09). Accompagnano CSI Sasso Marconi,
Gruppo 10 Righe e CAI M. Reno.

domenica 17 settembre
Vigneti e vitigni nel Parco Villa Ghigi
Una passeggiata tra i vigneti del parco alla scoperta degli antichi
vitigni locali (Angela, Paradisa, Saslà) e dei vari modi di allevare la
vite, in compagnia dei coloni di un tempo della Tenuta Ghigi e dei
nuovi custodi di questo prezioso patrimonio di biodiversità rurale.
Ore 10-13 Partenza dall’ingresso al parco di via San Mamolo (Giardino
Mascellani). Accompagna Fondazione Villa Ghigi.

domenica 24 settembre
La via dei vini
Un’antica mulattiera, riaperta grazie alle associazioni riunite nella
Consulta e ai Gruppi Territoriali del CAI, collega le valli di Reno e
Lavino, attraversando le dolci colline vinicole affacciate sul Reno, il
selvaggio anfiteatro delle sorgenti del rio Bolsenda e gli affioramenti
gessosi di Monte Rocca.
Ore 9.30-17 Ritrovo ore 8.45 nell’atrio della stazione centrale di
Bologna; ore 9.04 treno con fermata speciale a Pontecchio Marconi.
L’escursione termina alle 17 circa alla stazione di Zola Centro (treno
di rientro a Bologna ore 17.21). Accompagna CAI Bologna.

domenica 1° ottobre
Le scuole all’aperto della Bologna di un tempo
Nel giorno che una volta segnava il ritorno a scuola per bambini e
ragazzi, una lunga traversata nella prima collina, da Casaglia ai Giardini
Margherita, passando per Villa Aldini e il Parco Villa Ghigi, per
rivivere i luoghi simbolo di un’esperienza educativa avviata ai primi
del ’900 che oggi conosce una nuova stagione.
Ore 9-16 Partenza dall’arco del Meloncello. Accompagna Fondazione
Villa Ghigi.

domenica 8 ottobre
Il Monte delle Formiche e i Botroidi di Fantini
Da Monterenzio si sale al Monte delle Formiche e si raggiunge il
borgo di Tazzola, dove ha sede il singolare museo che illustra vari
aspetti della Val di Zena e custodisce la collezione di botroidi (sassi
pliocenici dalle forme antropomorfe) di Luigi Fantini, straordinaria
figura di ricercatore del nostro Appennino.
Ore 9-14 Ritrovo al parcheggio del cimitero di Monterenzio (dall’autostazione
di Bologna bus 916 ore 8.05; ritorno da Monterenzio bus
918 ore 14.20. Accompagna Parco Museale Val di Zena.

domenica 15 ottobre
In occasione della XIV edizione della Festa della Storia
Gli ulivi nella prima collina di Bologna
Una passeggiata nel Parco Villa Ghigi e negli immediati dintorni
(Eremo di Ronzano, Villa Scarani) per ritrovare le antiche tracce e la
rinnovata presenza di una coltura che negli ultimi anni è tornata a
essere protagonista anche nella collina bolognese.
Ore 10-13 Partenza dal parcheggio del parco lungo via di Gaibola.
Accompagna Fondazione Villa Ghigi.

domenica 22 ottobre
Da Sasso Marconi ai Prati di Mugnano
I Prati di Mugnano sono un parco molto ampio, che offre in ogni
stagione numerosi motivi di interesse. L’escursione, utilizzando l’articolata
rete di sentieri del parco, tocca Mugnano di Sopra, Piazza, La
Commenda e la Sella di Monte Mario.
Ore 9.30-16 Ritrovo alla stazione di Sasso Marconi (treno da Bologna
ore 9.04). Rientro intorno alle 16. Accompagna PassoBarbasso.

domenica 12 novembre
Dove la valle del Reno sfocia nella pianura
Dal Parco della Chiusa (Talon) si sale per l’antico sentiero dei Bregoli
alla Madonna di San Luca, si rientra nel parco, si scende verso il Reno
e, superato il fiume, si risale tra i vigneti il versante opposto sino alla
chiesa di Tizzano. Da qui un sentiero riporta a Casalecchio, tra gli
odori e sapori della Festa di San Martino.
Ore 9-16 Ritrovo davanti alla Casa per l’Ambiente di Casalecchio
di Reno, via Panoramica 24 (cancello dell’ingresso carraio del Parco
della Chiusa). Accompagna Percorsi di Pace.

domenica 19 novembre
Dall’acqua all’acqua: dal Navile al Savena
Un sogno che lentamente prende forma: attraversare la città quasi
in sordina, a piedi, sfruttando quel corridoio verde che è il canale
Navile e il sentiero CAI 902, che da Porta San Mamolo sale sui colli.
La parte centrale del percorso, per aree verdi e vie tranquille ma
ricche di storia, si sviluppa nel centro storico.
Ore 8-17 Ritrovo in via delle Fonti, angolo via Sant’Anna, a Corticella.
Rientro da San Ruffillo (bus 13). Accompagna Trekking Italia.


Partecipano:

Club Alpino Italiano Bologna
Percorsi di Pace
CSI Sasso Marconi
Parco Museale della Val di Zena
La Montagna Incantata

Fondazione Villa Ghigi
Trekking Italia Bologna
La Nottola
Gruppo di Studi “Progetto 10 Righe” - Sasso Marconi
PassoBarbasso

Realizzato in 
collaborazione con i Sistemi Informativi Territoriali del Comune di Bologna
Torna ai contenuti | Torna al menu